vendere-vecchie-pubblicazioni

Come tornare a vendere un libro pubblicato anni fa

Per un autore tradizionale, che si affida a un editore, la vendita di vecchi titoli è un’impresa quasi impossibile: la vita media di un libro è infatti di pochi mesi, poi, a meno non si riveli un best seller, viene accantonato sia dall’editore sia dalle librerie, che lo confinano in qualche angolo polveroso a favore della novità del momento.

Gli store on-line un po’ aiutano i vecchi titoli nel restare visibili per più tempo, ma se a gestire il marketing del tuo libro non sei tu ma il tuo editore, puoi fare poco.

Ma se sei uno scrittore indipendente e ti sei pubblicato da solo, allora è un’altra storia. Certo, la regola dell’oblio vale anche per te, ma puoi influenzarla con molti più mezzi poiché sei tu a decidere cosa e come promuovere i tuoi titoli.

Ecco allora alcuni suggerimenti per rinvigorire la popolarità di vecchi libri che hai autopubblicato anni fa:

1. Scrivi altri libri

La pubblicazione di nuovi libri avrà molto probabilmente un impatto sulle vendite dei tuoi vecchi titoli. Se i lettori si innamorano del tuo nuovo lavoro, cercheranno altri libri che hai scritto. Lo avrai sicuramente sperimentato anche tu, con qualche autore scoperto per caso di cui sei corso a cercare la bibliografia.

E vale anche il contrario: eseguire una promozione su un tuo vecchio libro è un ottimo modo per dare visibilità a una nuova uscita.

Gli autori sono spesso in bilico tra la scrittura di nuovi libri e la promozione di quelli esistenti. Ma se ottieni un fan da un libro è molto probabile che poi ne acquisterà un altro, e più libri riesci a produrre, più possibilità avrai di guadagnare fan.

2. Fai una promozione

Le promozioni aiutano sempre a portare l’attenzione su di un libro, anche se è pubblicato ormai da anni. A un lettore, infatti, poco importa in che anno il libro è stato scritto, quello che gli interessa è innamorarsi di lui!

Quello che invece vuoi tu è che si torni a parlare di quel titolo e che le vendite riprendano: quindi non c’è niente di meglio di abbassare il prezzo o fare una promozione a tempo.

3. Scegli un libro come titolo di lancio gratuito

Offrire un tuo e-book gratuito è sempre un ottimo modo per farsi pubblicità; i lettori, infatti, si approcciano molto volentieri ai libri gratis poiché non rischiano altro che spazio sui loro e-reader. Poiché il rischio è inferiore, i download sono spesso 10 volte superiori a una promozione a 0,99€.

Ciò significa che potenzialmente puoi trarre un grande vantaggio da un titolo in download gratuito: ti permetterà di incontrare molti nuovi lettori, che sicuramente cercheranno anche i tuoi vecchi libri.

4. Regala il ​​primo libro di una serie

La tecnica precedente è ancora più efficace se tra le tue vecchie opere hai una serie. Offrire il primo libro della serie gratuitamente o ad un prezzo fortemente scontato è un ottimo modo per attirare nuovi lettori che, se avvinti, compreranno altri libri di quella serie.

Anche tra i nostri autori selezionati abbiamo esempi di questo tipo, che hanno visto un aumento percentuale delle vendite cinque volte superiore rispetto agli autori che hanno promosso un ebook autonomo .

5. Capitalizza le mode del momento

Colpisci quando le tendenze sono calde. A seconda dell’argomento del tuo vecchio libro, puoi promuoverlo strategicamente durante una stagione specifica, un evento annuale o quando qualcosa appare nei media.

  • Se il tuo libro si svolge durante il periodo estivo, promuovilo prima delle vacanze;
  • Se è una storia d’amore, promuovilo a San Valentino.
  • Se è un romanzo sull’antica Roma, promuovilo quando va in onda uno special di Alberto Angela sull’argomento;
  • Se parla di sport, promuovilo durante le Olimpiadi o un evento sportivo pertinente.

Ovviamente devi tenere gli occhi aperti ed essere sempre sul pezzo, anche per evitare di inciampare in argomenti sensibili che potrebbero crearti più danno che guadagno. Usa il buon senso e approfitta di ciò che è di tendenza. Anche se il tuo libro è stato pubblicato anni fa, l’argomento è probabilmente ancora culturalmente rilevante.

6. Riprogetta la copertina del tuo libro

Ridisegnare la copertina del tuo libro è un ottimo modo per rinvigorirne le vendite, poiché ti dà l’opportunità di “rilanciare” il libro secondo i gusti in continua evoluzione dei lettori di genere.

Ciò ti dà la possibilità di testare le nuove copertine una contro l’altra per vedere quale piace di più ai lettori: questo ti aiuterà a creare un po’ di curiosità intorno al libro, oltre che essere indispensabile per colpire nel segno il gusto dei lettori.

7. Fai promozione incrociata su altri tuoi libri

Il momento in cui i lettori finiscono un tuo libro è perfetto per aumentare  le vendite. Se il tuo finale è soddisfacente, o se c’è un cliffhanger verso il prossimo libro della tua serie, il lettore sarà desideroso di averne di più. Quindi la fine del tuo libro è il momento migliore per fare marketing.

Sfrutta questa opportunità per promuovere gli altri tuoi libri: inserisci nelle pagine che seguono la fine della tua storia la presentazione e i link di acquisto ai tuoi romanzi. Puoi includere il primo capitolo del prossimo libro della serie, la copertina dei vecchi romanzi che vuoi rivitalizzare o anche un elenco di tutti i tuoi titoli.

8. Crea una piattaforma online coinvolgente

Mantenere aggiornato il tuo sito web con tutti i tuoi ultimi libri è fondamentale. Inoltre, coinvolgi con i fan tramite blog, condivisione di nuovi contenuti sui social, video blog su YouTube o qualsiasi altro metodo ti è più congeniale per raggiungere il tuo pubblico ed esprimere la tua personalità.

Ricorda di non utilizzare questi canali per fare spam. Invece, condividi contenuti divertenti e interessanti, mostra il dietro le quinte della tua routine di scrittura e conversa con i tuoi fan. Ospita sul blog altri autori e accetta di partecipare a interviste. Più ti impegni, più fan condivideranno i tuoi contenuti con i loro amici diffondendo così il tuo nome e i titoli dei tuoi libri. Anche i più vecchi.

Facci sapere cosa ne pensi...