ottieni-recensioni-libri

Ottenere recensioni per il tuo libro senza sotterfugi

Oggi voglio dare qualche consiglio su un argomento che sicuramente preme a molti autori esordienti, self o pubblicati che siano: le recensioni.

Penso sia superfluo sottolineare l’importanza di avere buone recensioni. Perché se è vero che delle stelle di Amazon non ci si può fidare, è anche vero che sono un po’ come l’oroscopo: nessuno ci crede ma tutti le guardano.

Ancora più importante poi è avere recensioni da chi lo fa (più o meno) di mestiere. Un book-blogger o book-tuber che parla (bene) del tuo libro significa raggiungere tanti potenziali lettori a cui da solo non saresti mai arrivato.

E il fatto che la parola di questi opinion leader conti lo abbiamo dimostrato anche con un nostro piccolo sondaggio: oltre il 22% di voi ha dichiarato di ascoltare i suggerimenti arrivati da un blog di fiducia.

Vediamo allora più da vicino come ottenere recensioni per il tuo libro aumentando le vendite in modo organico.

Recensioni belle e subito? Acquistale!

Partiamo però con una questione spinosa: le recensioni a pagamento.

E sì, in questo variegato mondo editoriale c’è chi fa recensioni per professione, e come tale si fa pagare. Spesso, vicino alla recensione ci sono altri servizi promozionali, come banner, post sui social e altri trastulli da marketer. Tutta roba che, sia chiaro, può essere utile, soprattutto se il sito che la propone è serio e frequentato dai lettori.

Se quindi queste condizioni sono verificate (serietà e presenza di lettori) puoi anche prendere in considerazione l’idea di spendere qualche euro per comparire su un blog rinomato. Bisogna però chiamare le cose con il proprio nome: questo non è “ottenere una recensione” ma piuttosto “comprare pubblicità.”

Ci sta, ma sono ovviamente due cose diverse, lo sai tu e lo sa anche il lettore. Se davanti al consiglio del blogger di fiducia ci si ferma con più attenzione, la pubblicità ci scorre davanti più velocemente.

Quindi, pagare va bene ma solo se il bacino di utenti che vedrà la recensione/pubblicità è cospicuo, altrimenti meglio puntare su spazi più piccoli ma ottenibili gratuitamente.

Ed è di come arrivare a questi che voglio parlarti.

Le recensioni che funzionano

Premessa: le recensioni sono solo una piccola parte dell’insieme di azioni di marketing che dovrai mettere in atto, ed è quindi fondamentale che sia integrata con una strategia.

L’abbiamo detto molte volte, spesso gli scrittori si concentrano solo sulla scrittura e riconoscono l’importanza del marketing e della promozione solo dopo l’uscita del libro. Questo approccio porta quasi inevitabilmente a un risultato deludente: tentativi di promozione improvvisati, (panico) e vendite basse.

Tre cose puoi fare per contrastare questo triste risultato finale:

  • Inizia presto, anzi, inizia ora, prima dell’uscita del tuo libro. Ci vuole tempo per costruire le relazioni e i contatti di cui avrai bisogno per ottenere la qualità e la quantità di recensioni che avranno un impatto sulle tue vendite.
  • Pensa a lungo termine. Qualunque cosa fai oggi influenza il tuo futuro di autore. Ciò significa che il lavoro di cui vai cercando recensioni deve già essere di prim’ordine e degno di un’analisi sincera e intelligente, perché la tua professionalità e attenzione ai dettagli lasceranno un’impressione duratura nel tuo lettore.
  • Crea una lista dove inserire tutti i recensori e i preziosi contatti che man mano crei. In questo modo, sarai ampiamente preparato quando pubblicherai i libri successivi.

Sfrutta l’influenza dei book blogger

I book-blogger, e ancor più i book-tuber (cioè coloro che affidano le loro recensioni a video su Youtube), sono una risorsa fantastica. Sono amanti dei libri che hanno saputo generare intorno a loro delle comunità attive e coinvolte su cui hanno una notevole influenza. E in alcuni casi, hanno accesso a un numero ancora maggiore di lettori grazie alle affiliazioni che hanno costruito con altri blogger e recensori di libri.

Insomma, il grosso del lavoro di marketing lo hanno già fatto loro, a te non resta che salire sul loro carro. Facile no?

A parole sì, peccato che così come me e te, a conoscere l’importanza dei book-blogger ci sono altre migliaia di autori là fuori. Perché dovrebbero recensire proprio il tuo libro?

Il segreto è coltivare le relazioni.

Per distinguersi dalla massa, devi prenderti il tempo per sviluppare relazioni con i blogger prima di chiedere una recensione per il tuo libro.

Lasciati coinvolgere nelle discussioni sul loro blog, interagisci con loro e la loro comunità chiedendo e rispondendo a domande, seguili sui social media e unisciti alla conversazione quando è importante farlo.

Ricorda, non diventare uno stalker ma connettiti con loro in modo significativo, aggiungi valore alla loro comunità e quando finalmente arriverà il momento di chiedere una recensione del tuo libro, probabilmente saranno felici di farlo.

Ecco alcuni suggerimenti per lavorare con i book-blogger:

  • Seleziona blogger che recensiscono il tuo genere. Scegliere un blogger che non è interessato (o peggio che non sopporta) il tuo genere potrebbe lasciarti con alcune recensioni molto deludenti.
  • Leggi e segui attentamente le loro politiche di richieste per le recensioni.
  • Il tuo messaggio dovrebbe indicare brevemente chi sei, fornire informazioni di base sul tuo libro tra cui titolo, genere, numero di pagine, una breve descrizione, formati disponibili, la data di rilascio e un link al tuo sito web. Rivolgili a loro chiamandoli per nome (NON Caro Book Blogger) e menziona che sei un membro attivo della loro comunità (se lo sei).
  • Dai un’occhiata al loro blog e agli altri libri che hanno recensito. Guarda gli elenchi di libri da leggere e il loro stile di revisione per romanzi simili al tuo.
  • Le recensioni sono pubblicate solo sul blog o anche su Amazon, Goodreads e altri siti di recensioni?
  • Puoi ottenere una stima molto approssimativa della popolarità di un sito da alcuni fattori: i numeri dei social media, il numero di condivisioni e di commenti, il rank Alexa (più basso è il numero, meglio è). I siti più popolari possono avere una portata più ampia, ma possono essere più difficili da raggiungere. I blog poco frequentati potrebbero avere una copertura insufficiente.
  • Ringrazia ogni blogger che ti farà una recensione, favorevole o meno. È cortesia e fondamentale per mantenere buoni rapporti.

Se sei arrivato fin qui, ora sei pronto per iniziare una strategia efficace per ottenere più recensioni per il tuo libro. Mettila in pratica e non dimenticare di farci sapere come sarà andata!

 

Facci sapere cosa ne pensi...