consigli-book-marketing

40 idee di marketing per il tuo libro

Evviva! Il tuo libro è finalmente terminato, ed è davvero fantastico! L’hai spedito all’editor per fargli dare una bella lucidatina, hai creato una copertina da best seller, lo hai caricato su Amazon, e stai solo aspettando che inizino a piovere euro e che i lettori mettano manciate di 5 stelle e recensioni entusiastiche.

E invece… il nulla cosmico.

Che succede? Perché nessuno compra? Perché nessuno legge?

Non è che forse stai dimenticando qualcosa? Tipo: la promozione? O, se preferisci gli anglicismi: il marketing?

Lo so, sei uno scrittore, e lo scrittore scrive. Non si mette certo a proporre il suo libro come un venditore di pentole in una televendita. Hai messo un post su Facebook, hai chiamato la nonna per darle la notizia, cos’altro si può pretendere da te? Il libro sta su Amazon, no? Ci penseranno loro, i lettori lo troveranno, no?

No.

Non ci pensa Amazon e i lettori non ti troveranno.

Mi spiace svegliarti da questo sogno ma la verità è che, se vuoi autoprodurti un romanzo, allora devi anche sporcarti le mani e fare marketing.

No, non è glamour. Non fa parte del mestiere dello scrittore e potrebbe pure portarti via un bel po’ di tempo e anche un po’ d’ispirazione. Però… deve essere fatto. Ma solo se vuoi che la gente compri i tuoi libri. Altrimenti, non preoccuparti.

Inutile nasconderlo, per la maggior parte degli scrittori il marketing non è qualcosa che viene naturale, anzi, gli scrittori più seri non amano attirare l’attenzione su se stessi o cercare di convincere qualcuno a leggere i loro libri.

Ma il primo errore sta qui: non guardare al marketing come a un tentativo di convincere, ma vedilo piuttosto come un servizio per i tuoi lettori.

Se il tuo libro è di qualità e offre qualcosa di prezioso per il tuo lettore, allora lo stai semplicemente informando in merito a qualcosa che lui vuole sapere, perché gli darà valore, lo divertirà, lo emozionerà.

La cosa importante è fare marketing nel modo giusto.

Eccoti allora 40 rapidi consigli per raggiungere i tuoi lettori in modo efficace e non invasivo, e informarli correttamente di cosa si stanno perdendo a non leggere il tuo romanzo. Seguirli tutti può rivelarsi difficile, per cui metti nel tuo marketing plan quelli che ti sembrano più fattibili e soprattutto segui l’ultimo consiglio!

40 idee per accendere i riflettori sul tuo libro

1. Offri il tuo libro scontato o gratis per un periodo limitato di tempo. Ricorda di evidenziare la natura temporanea della promozione, l’urgenza spesso spinge le vendite!

2. Fai conoscere l’offerta gratuita del tuo libro sui siti specializzati in libri gratis.

3. Muoviti in anticipo e regala il tuo libro a recensori (meglio ancora se con grande seguito) così da avere opinioni disponibili già durante la settimana di lancio.

4. Crea una pagina sul tuo sito esclusivamente dedicata alla promozione del tuo libro (tecnicamente detta landing page): assicurati che in questa pagina l’utente non possa fare altro che acquistare il libro.

5. Quando scrivi un post sul tuo libro assicurati di aggiungere parole chiave relative all’argomento del tuo libro.

6. Invia un’email alla lista di abbonati alla tua newsletter annunciando il lancio del libro e l’offerta speciale.

7. Crea banner pubblicitari che promuovono il tuo libro da inserire sul tuo blog o su altri siti amici.

8. Crea una promozione speciale riservata alla tua mailing list e/o ai follower del blog o pagina Facebook.

9. Spingi la tua lista di contatti ad acquistare il tuo libro: invia loro un’e-mail “ultima opportunità” per ricordare che stanno per chiudere le offerte promozionali.

10. Scrivi  un guest post relativo al genere o all’argomento del tuo libro da pubblicare su altri blog.

11. Offri ad altri blogger copie del tuo libro a prezzi vantaggiosi.

12. Invia un estratto del tuo libro via email alla tua lista di contatti.

13. Ricorda di essere social: rispondi sempre alle domande che ricevi via e-mail, nei commenti del blog o sui post nei social network.

14. Crea un evento o un video in diretta su Facebook sul tuo libro.

15. Crea su Facebook o Instagram una serie di post di immagini con citazioni tratte dal tuo romanzo.

16. Iscriviti ai gruppi di Facebook relativi al genere o all’argomento del tuo libro e partecipa attivamente alle discussioni (partecipa, non spammare indistintamente).

17. Crea un trailer sul tuo libro da pubblicare su YouTube, Facebook e altri social media.

18. Chiedi ai lettori di inviarti loro foto mentre leggono il tuo libro e pubblicale su Instagram e Facebook (previo loro consenso, naturalmente).

19. Crea una campagna promozionale su Facebook dedicata al tuo specifico target di lettori.

20. Fai una promozione gratuita della versione cartacea del tuo libro su piattaforme specializzate come Goodreads.

21. Scrivi un comunicato stampa annunciando il tuo libro e pubblicalo su siti specializzati come comunicati-stampa.net o Notiziabile.

22. Crea un blog tour dedicato al tuo libro contattando i migliori blog che trattano il tuo genere/argomento.

23. Fatti intervistare da podcaster sull’argomento del tuo libro.

24. Oppure avvia il tuo podcast dedicato all’argomento del tuo libro o all’autoeditoria.

25. Inserisci un link alla landing page del tuo libro nella tua firma e-mail.

26. Contatta la redazione del quotidiano locale della tua città e proponi una storia correlata a te e al tuo libro.

27. Fai lo stesso per i programmi radiofonici e televisivi locali.

28. Costruisci relazioni con altri autori così da poter promuovere i vostri libri insieme.

29. Raccogli testimonianze di lettori da mettere sulla landing page di vendita del libro e sul tuo blog.

30. Crea un contenuto gratuito (un ebook, una guida, un quiz, un mini corso, ecc.) relativo all’argomento del tuo libro da regalare a chi ti lascerà il suo indirizzo mail: è un metodo imbattibile per costruire la propria mailing list.

31. Organizza letture del tuo libro in occasione di eventi e attività culturali locali.

32. Assicurati di avere una tua foto personale di qualità professionale: la tua immagine e l’impressione che dai di te passa anche da qui!

33. Considera l’idea di scrivere una serie di libri per costruire un legame con i lettori, alimentando il senso di attesa per la nuova uscita.

34. Crea un annuncio pop-up sul tuo blog per promuovere il tuo libro.

35. Stampa volantini dedicati al tuo libro e lasciali ovunque tu vada (nel rispetto dell’ambiente, però!)

36. Non aver paura ad apportare modifiche al titolo del tuo libro, alla grafica di copertina, alla presentazione in quarta in quarta di copertina, se vedi che non funzionano.

37. Non limitarti alle e-mail promozionali: continua a inviare messaggi utili e ricchi di spunti ai tuoi lettori, che parlino di altri argomenti ma comunque relativi al tuo libro.

38. Offri prodotti sul tuo sito (come magliette o tazze) che promuovono il tuo libro.

39. Quando avrai pubblicato altri libri, crea una pagina bookstore sul tuo sito.

40. Analizza attentamente le tecniche di marketing che hai messo in pratica e individua quelle che ti hanno dato maggiori risultati. Adesso dedica l’80% dei tuoi sforzi a sviluppare il 20% di quelle idee.

 

Facci sapere cosa ne pensi...