9-trucchi-vendere-facebook

Promuoverti bene su Facebook: 9 trucchi

Sei anche tu uno di quegli autori che cerca disperatamente di vendere il proprio libro condividendo il link d’acquisto in tutti i gruppi di Facebook? Se hai risposto sì (o se non lo hai ancora fatto ma ci stavi pensando) allora fermati un attimo.

Fermati perché stai sbagliando tutto.

Facebook, così come gli altri social network, può essere un ottimo strumento per far conoscere te e il tuo libro, forse è addirittura uno dei migliori, ma non devi usarlo a caso. Ma per vendere un libro su Facebook è fondamentale avere una strategia, un piano come lo chiamano gli esperti del settore, in modo da ottimizzare il tempo che passi su Facebook e renderlo davvero efficace.

Il passaparola resta l’arma più potente per vendere libri. E una piattaforma come Facebook, se utilizzata bene, ti consente di facilitare e incoraggiare discussioni sul tuo libro, ottenere credibilità e avere molta visibilità ogni volta che i tuoi fan condividono i tuoi contenuti con i loro contatti.

Per iniziare con il piede giusto, quindi, voglio darti 9 suggerimenti per promuovere su Facebook il tuo libro in modo efficace.

1. Condividi un post al giorno

Devi essere costante, devi essere presente. Un post al giorno è il minimo: messaggi informativi, grafici o divertenti! Ogni tanto puoi inserire un messaggio promozionale, ma non esagerare: non è quello che chi ti segue vuole vedere.

2. Hai scritto un manuale? Condividi suggerimenti

Le persone sono alla disperata ricerca di informazioni utili. Se quindi il tuo libro è un manuale potrebbe essere un’ottima idea condividere alcune “pillole” tratte dal testo che possono aiutare in modo immediato chi ti segue, e contemporaneamente incuriosirlo sul contenuto della tua opera.

3. Fiction? Condividi alcune scene e anteprime sui personaggi

Prendi scene avvincenti o emozionanti, battute memorabili, citazioni evocative, aggiungi un’immagine inerente che attiri l’attenzione e metti un rimando al libro.

4. Coinvolgi i tuoi fan

Fai a loro domande, condividi i loro aggiornamenti, commenta le loro preoccupazioni. Un social network funziona nel momento in cui lo fai diventare social. Se non lo vivi e del tutto inutile.

5. Vendi il tuo libro direttamente sulla tua pagina

Hai notato il pulsante blu sotto l’immagine di copertina della pagina Facebook? Bene, quel bottone è personalizzabile, puoi farlo diventare un “Acquista ora” e metterci il link di acquisto diretto al tuo libro.

6. Regala qualcosa

Che sia un racconto gratuito, un video dove anticipi un rimedio spiegato nel tuo manuale , o una copia del tuo libro preferito, un regalo resta sempre il modo migliore per farsi un amico!

7. Unisciti a gruppi inerenti al tuo libro

Rifletti attentamente su questa frase. Non sto dicendo di unirti a tutti i gruppi Facebook che contengono la parola “lettori” o “libri” e di condividere a più non posso il link del tuo romanzo. Sto dicendo di scegliere alcuni gruppi, inerenti al tuo libro, e iniziare a partecipare. Non spammare ma partecipare.

8. Chiedi un feedback

Pubblica brevi estratti o un capitolo dal tuo libro per ottenere feedback. Nulla spinge le persone a interagire di più che chiedere loro consigli e suggerimenti.

9. Le vendite arrivano dopo le relazioni

Non puoi aspettarti che un perfetto sconosciuto veda il link del tuo libro e si fiondi a comprarlo. Tu lo faresti? Ci vuole molto lavoro prima di iniziare a vedere i primi risultati, quindi armati di (tanta) pazienza.

 

Imparare a comunicare, condividere, partecipare e lavorare attraverso uno strumento di marketing online come Facebook può davvero fare la differenza. Ma può anche essere un’arma a doppio taglio e farti perdere solo tempo, o peggio, credibilità. Per cui non improvvisare, inizia da questi consigli e lavora con attenzione sulle tue strategie social e prima o poi i risultati arriveranno.

Facci sapere cosa ne pensi...